Legge di Hookesche descrive il elastico deformazione di solidi in un caso speciale lineare dell’Elasticity Act. In questo processo, la forza elastica del corpo cambia con l’allungamento o la compressione. Quando si applica molle di compressione, molle di estensione e molle a torsione con un design cilindrico, c’è un relazione lineare tra espansione e forza. Questo comportamento lineare-elastico dei solidi è chiamato legge di Hookese, dal nome dello studioso inglese Robert Hooke.

Con un design diverso, ad esempio un diametro o una distanza di avvolgimento modificati, molle metalliche può anche essere prodotto con una deformazione non lineare, o rapporto forza-vie. Fondamentalmente, la legge di Hookese descrive il compito di una molla metallica: più lunga è la distanza “s” attorno alla quale una molla metallica viene allungata o compressa, più forte è la forza della molla di contrasto “F” della molla. Deformazioni come nel caso della gomma, o deformazione plastica nelle molle metalliche dopo il superamento della limite di proporzionalità “Rp” non appartengono al caso lineare speciale della Legge di Elasticità.

Formula Hookese’s Law Metal Springs

Tasso di primavera - Gutekunst Springs
Indice di rigidezza

La legge di Hooke afferma che il percorso “s” dipende linearmente dalla forza agente “F”.

R = -frac

Il rigidità della molla “R” funge da fattore di proporzionalità e descrive la rigidità della molla metallica. Con una molla a trazione, viene mostrato il comportamento lineare quando viene caricata con un peso. Dopo aver raddoppiato il peso, si verifica anche il doppio percorso “s”.

Questa proprietà è importante, ad esempio, per l’applicazione di molle metalliche come accumulo di forza, forza di ripristino, distribuzione del carico e per connessioni a bloccaggio di forza. Per altri materiali, come la gomma, la relazione tra forza agente ed espansione non è lineare.

 

Il tasso di primavera

Il costante della molla o rigidità della molla “R” dipende da Materiale e il design di la primavera. Con l’aumentare dello spessore o l’avvolgimento più stretto del filo utilizzato, la costante della molla di una molla elicoidale aumenta. È espresso nell’unità Newton per millimetro (N / mm) ed è il quoziente tra la forza della molla “F” e la corsa “s”:

R = -frac

Si applica quanto segue:

F = Spring Force [N]

R = rigidità della molla / costante della molla [N/mm]

s = flessione della molla [mm]

 

Calcolo della forza della molla:

Il forza della molla può essere calcolato utilizzando la seguente formula:

F = -R-cdot s

Si applica quanto segue:

F = Forza della molla [N] R = Tasso della molla / Costante della molla[N/mm] s = flessione della molla [mm]

Perché il file indice di rigidezza negativo? Il segno meno nell’equazione significa che, rispetto alla posizione di riposo, la direzione di deflessione di una molla è opposta alla forza della molla.

La formula della forza della molla viene utilizzata non solo per Molle a compressione, Molle di estensione e Molle a torsione, ma anche per altri corpi elastici. Un argomento importante è quindi la forza della molla nella meccanica e nella tecnologia dei materiali, tra le altre cose.

Se hai bisogno pressione, estensione o molle a torsione, inviaci semplicemente i dati della molla metallica richiesta con l’indicazione del numero di pezzi e il disegno sotto order@gutekunst-co.com. Prepareremo un’offerta non vincolante per te con breve preavviso. Per ulteriori informazioni, contattare direttamente il nostro ufficio tecnico al service@federnshop.com.

Per maggiori informazioni:

Tipi di molle di compressione delle sollecitazioni

Tipi di molle a trazione

Resistenza alla fatica

Goodman Chart

Molle di compressione coniche

Sabbiatura a sfere di molle metalliche

Calcola la rigidità della molla per le molle cilindriche

Negozio primaverile di Gutekunst Federn

Legge di Hookese